Critical Mass Milano, campione paralimpico torna in bici

Quando una forte amicizia riesce a spingere le persone oltre certi inimmaginabili limiti, nascono storie come quelle di Stefano Travisani e dei suoi amici del team di mountain bike Fondocorsa, appassionati di enduro e di emozioni fuori dalla norma.

Milano, giovedì 3 agosto 2017. Verso le 22 parte il corteo di biciclette della storica manifestazione Critical Mass da piazza del Duomo, presente sulle strade milanesi ogni settimana dal 2002.

Ma, questa volta, oltre a ciclisti e biker di qualunque tipologia, skater e pattinatori, partecipa al giro anche un ragazzo in sedia a rotelle, ex endurista e oggi campione paralimpico di tiro con l’arco, cioè Stefano Travisani.

Assieme agli amici ed ex compagni di squadra Marcy, Frankie, Russell, Albe e Giò ha ideato nei giorni precedenti all’evento un metodo per riuscire a farsi trainare per le vie meneghine evitando di cadere a terra al primo ostacolo o di ribaltarsi e alla fine… ce l’ha fatta!

Stringendo con le mani il reggisella delle mtb di Marcy e Frankie, Stefano ha compiuto l’impresa di “pedalare” per circa un’ora e quarantacinque minuti su una distanza complessiva di 17 km, passando per zone quali San Babila, Cadorna, Conciliazione e Cairoli e divertendosi come non mai.

È riuscito inoltre senza troppi problemi a curvare e frenare anche in quei rari momenti in cui ha dovuto staccare la presa e io ho avuto l’onore di far parte della sua “scorta”, coprendogli le spalle per quasi tutto il percorso assieme all’altra amica Loredana e ai ragazzi citati sopra.

Stefano Travisani (al centro dell'immagine) impegnato durante la prova dei campionati europei a squadre di tiro con l'arco (Aeronautica)

Stefano Travisani (al centro dell’immagine) impegnato durante la prova dei campionati europei a squadre paralimpici di tiro con l’arco (Aeronautica)

Si sarebbero mai potuti immaginare qualcosa del genere gli inventori del Critical Mass in quel di San Francisco nel lontano 1992?

Forse no, però è certo che questo evento dedicato alle bici possa unire e far conoscere tante persone e portare alla ribalta storie come quella di Ste e dei suoi amici fraterni di Fondocorsa.

Nemmeno io mi ero mai divertito così tanto in sella a una bici come in questa occasione e, per mostrarvi lo spirito di quella serata e il clima generale sempre presente al Critical Mass di Milano, ecco a voi uno dei video girati dal nostro Russell.

Video Critical Mass Milano 2017

Come dice Stefano a un certo punto del video: “Che spettacolo!”. Se non aveste mai partecipato a un Critical Mass, qualunque sia la vostra città, che cosa aspettate a venire?

Grazie per il filmato a Daniele Russo, in arte “Russell”, a Stefano Travisani e agli amici del team mtb Fondocorsa per l’emozionante impresa.

Se voleste saperne di più sul team Fondocorsa, vi consigliamo di leggere il pezzo sulla loro recente avventura durante la notte di Natale a Brunate – Tavernerio (Como).



Categories: News

Tags:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: